Le mani in Pat: gli appuntamenti di Arianoa in Salento

Partenza sprint per  “Le mani in Pat”, laboratori esperienziali di conoscenza, uso e preparazione di alcuni dei Prodotti Agroalimentari più Tipici del Salento, inseriti nell’Atlante dei PAT di Puglia. L’iniziativa è organizzata dalla Cooperativa Arianoa di Lecce nell’ambito del progetto “Discovering Salento” promosso da PugliaPromozione, Agenzia Regionale del Turismo.

Il progetto prevede, in sei domeniche di novembre e dicembre 2014, la realizzazione di laboratori, totalmente gratuiti, rivolti a turisti, ad esperienza diretta, sulla conoscenza dettagliata, uso,  consumo  e preparazione in tempo reale di alcuni dei prodotti più tipici del territorio salentino.  I partecipanti utilizzano le proprie mani nelle singole preparazioni. Le esperienze sono organizzate a masseria Le Stanzie di Supersano, una delle più suggestive e attrezzate location del territorio, e a masseria Provenzani di Casalabate.

Il progetto prevede la partecipazione attiva di 13 aziende: Terra Apuliae (Melissano) con il vincotto; Rocco Biasco (Alliste) con la patata novella di Galatina Dop; Cafè dei Napoli (Alliste) con l’arte bianca pasticcera; Mandorle e Miele (Alliste) con le produzioni per celiaci; Agricola Adamo (Alliste) con l’olio extravergine d’oliva;  Vizzino (Minervino di Lecce) con i cuori di carciofo e  sott’olii; Rocco Venneri (Melissano) con i vini bio; Biscottificio Preite  (Casarano) con il tarallo nero; ArteMea (Maglie) con la puccia Lolli; Pastificio Cardone (Fasano) con la pasta di grano arso; Comunità casearia dell’Alto Salento con il caciocavallo; Salumificio Santoro (Cisternino) con il capocollo di Martina Franca; masseria Le Stanzie (Supersano) con maccarruni, orecchiette e sagne ‘ncannulate.

Domenica 16 novembre, prima  tappa del tour tra i Pat con le  4 “P”: pasta, pucce, patate e pasticciotti è stata un successo di pubblico nella magica atmosfera della masseria didattica supersanese dove i produttori hanno esposto e fatto degustare le eccellenze salentine. Star della giornata è stata la new entry  del gruppo informale, la gustosissima puccia Lolli farcita in tutte le salse e per tutti i gusti. Inattesa per gli ospiti la sorpresa presentata da Roberto Donno di DolceArte di Cutrofiano: Millefoglie di capocollo di Martina Franca, delizioso sorbetto di cioccolato e capocollo Santoro al profumo di vincotto balsamico Venneri, molto apprezzato dai gourmet. Il 30 novembre si riparte con il “Salento nel salato e nel dolce”, come dire il salato del capocollo di Martina Franca, sagne ‘ncannulate, maritati (ricche e maccarruni) e la deliziosa pasta di mandorla di Toritto, cultivar autoctono “Filippo Cea”, contraddistinta da un seme dolce e da straordinarie caratteristiche aromatiche che la rendono la varietà principe nella preparazione delle lavorazioni dolciarie. In dicembre, l’appuntamento del 7, è con il “Salento nella Vigilia dell’Immacolata” con le pittule al vincotto e la più tradizionale puccia (Lolli) te la Matonna ‘Mmaculata farcita con scapece gallipolina, ricotta ‘scante (forte) e sarde salate, e tranci di tonno alilunga gallipolino (palàmita) sott’olio con capperi sotto sale del Capo di Leuca , caroselle (fiori di finocchietto selvatico) sott’aceto e abbondante pepe nero. Il 14 dicembre “Le mani in Pat” si spostano a masseria Provenzani a Casalabate con “Alta qualità in Alto Salento” con la pasta Cardone di Fasano, i sott’oli di qualità di Vizzino e il caciocavallo  della Comunità casearia dell’Alto Salento di San Vito dei Normanni. A Natale si ritorna a Le Stanzie con “Aria di Natale e dolci della salute”, il 21 dicembre, con purceddhruzzi e cartellate al miele e vincotto e il 28 con la “Chiusura d’anno in…buonezza” (Info: Arianoa 368.7869686 info@arianoa.it).

Nunzio Pacella su Salento in Tasca n°826 del 21 novembre 2014

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...