Alla Cantina Sociale Sampietrana la cena Slow Food ispirata alle produzioni di San Pietro Vernotico

A San Pietro Vernotico, paese di antica tradizione agricola, Alessandro Rizzo fiduciario Slow Food della Condotta di Lecce e Paolo Leccisi presidente della Cantina Sociale Sampietrana, azienda nata nel lontano 1952 subito dopo la guerra quando l’agricoltura iniziava a meccanizzarsi con i primi trattori, hanno promosso il  singolare  evento conviviale in cantina nella serata di giovedì 23 giugno 2016, per raccontare le migliori produzioni del piccolo paese in provincia di Brindisi dove è vissuto Domenico Modugno, detto anche Mimì,  e aiutare il  gruppo di lavoro “Anna Rita Accoto” di Admo (Associazione Donatori Midollo Osseo).

Alla visita guidata in cantina è seguito l’entrée di benvenuto di prodotti da forno e conserve realizzate dalla società agricola Ciomba fondata nel 2010  dai fratelli De Marco  con Rosato Tacco Barocco 2015 e Chardonnay Tacco Barocco 2015 e la cena preparata dallo chef del ristorante Malcandrino di Monteroni di Lecce, Alfredo De Luca assistito dal cuoco per passione Ernesto Rizzo e “dulcis in fundo” lo spumoncino artigianale creato dal mastro cioccolataio Luca Chiriacò con ricotta  della fattoria “ Due Sorelle”, azienda casearia di San Pietro con un gregge al pascolo di circa 500 ovini ma anche suini e, nell’ultimo periodo anche  bovini, pomodorino candito e cioccolato Vietnam 73% accompagnato dal cocktail preparato con grappa di Primitivo a cura di La Factory Cocktail Bar del circolo Arci di San Pietro Vernotico.

Gustosissimi e delicati i piatti firmati De Luca preparati con prodotti sani del territorio brindisino: melanzana dell’Agricola Vittorio Paiano dedita alla coltivazione di ortaggi e verdure di stagione da diverse generazioni, con spunzale e tapioca  accompagnata da  Fiano IGT 2015; caserecce del Pastificio Sorelle  Michela e Manuela De Castro di grano Saracolla con pesto leggero di basilico e mollicata degustate sorseggiando Tacco Barocco Negroamaro 2014; cosciotto di maiale Marika Carni con albicocca  e foglia di barbabietola rossa dell’Agricola Paiano accompagnato da Brindisi DOC Riserva since 1952 – annata 2012; formaggi stagionati  “Due Sorelle” con composte di frutta realizzate a mano con estrema cura nel laboratorio artigianale Ruddhra da Mario Danese e Settebraccia Salento IGT Rosso 2013.

I numerosi ospiti presenti alla cena in cantina sono stati calorosamente salutati dal sindaco di San Pietro Vernotico Maurizio Renna, dal presidente della Cantina Sociale  Sampietrana Paolo Leccisi e da Alessandro Rizzo fiduciario Slow Food della Condotta di Lecce.

Salento in Tasca n°907 del 1°luglio 2016

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...