La potica di Papa Francesco

“Cosa gli fa mangiare? Potica?” E’ bastata una battuta spiritosa di Papa Francesco a Melania Trump di origine slovena per far conoscere a tutto il mondo un dolce tipico sloveno, ma anche italiano, la “potica” appunto, che diventa “putizza” in Friuli Venezia Giulia.
La potica è un dolce tipico sloveno a base di noci. Evidentemente Papa Francesco lo conosce molto bene perché un suo nipote è sposato con una signora di origini slovene. Gli ingredienti sono semplici ma, come sempre accade nel caso delle specialità tipiche, esistono mille varianti e ogni famiglia ha la sua versione tramandata di generazione in generazione. La potizza (potica in sloveno) si ottiene da una pasta lievitata che, nella versione classica, viene cosparsa con un ripieno a base di noci e poi arrotolata su se stessa. Può essere cotta come uno strudel, ma generalmente viene inserita in uno stampo a forma di ciambella. E’ un dolce molto energetico che in passato si consumava a colazione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...