Caranciuli di Ruffano

Nel periodo natalizio in tutte le case di Ruffano si tirano caranciuli chiamati anche riccetti, fasce, culla e manine di Gesù bambino. Al pari di purcidduzzi e struffoli non possono mancare dalle ricche tavole imbandite del Natale. I caranciuli caldi appena fritti e senza miele sono friabili e molto croccanti. Si tratta del dolce natalizio tra i più tipici del Salento e di Ruffano in particolare anche se la tradizione di sfilare gli estrosi caranciuli dal fuso della nonna è diffusa ancora a Casarano e in qualche paesino della provincia di Lecce.
Molte massaie in paese lavorano anche di notte per preparare un numero considerevole di vassoi da donare a parenti e amici.
Nel laboratorio della Caffetteria Mita di Enrico Mita, nella centralissima Piazza del Popolo a Ruffano, già il giorno dopo l’Immacolata, sabato 9 dicembre, si è impastata semola di grano duro e acqua per ottenere la sfoglia sottile da tagliare a strisce per lavorarli, friggerli e dopo qualche giorno passarli nel miele liquefatto in casseruola a calore moderato.
Quest’anno Enrico, titolare della Caffetteria, è stato aiutato dall’esperienza e dalla manualità acquisita negli anni dell’ultranovantenne nonna Addolorata Rizzo più conosciuta come Vata, dalla collaboratrice Rosanna Zippo e da papà Gino sposato da 42 anni con Marisa Danelon di Udine che si è dato un gran da fare ai fornelli. Fare i caranciuli non è proprio semplice. Bisogna attorcigliare le striscioline della sfoglia intorno al fuso, partendo dal basso, rollarlo sulla spianatoia o cesto di vimini per fissarlo e sfilarlo delicatamente per non romperlo.
Nunzio Pacella su Salento in Tasca n°980 del 15 dicembre 2017

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...