Violetto di Brindisi di Cosimo Vizzino

Il carciofo brindisino,Cynara cardunculus L. subsp. scolymus (L.) Hayek raccolto in campo da Cosino Vizzino a mazzi da 20 pezzi, è invasettato dall’Azienda agricola di Cosimo e Roberto Vizzino nello stabilimento di conserve artigianali di tradizione in via Giuggianello a Minervino di Lecce. Si tratta di capolini di forma ovoidale, compatti, con peso variabile da…

Pisello nano coltivato a Zollino da Antonio Calò

Piselli, fave, ceci, fagioli, cicerchia e lenticchie sono coltivate in campo e non in serra a Zollino da Antonio Calò imprenditore agricolo che ama la sua terra da quando bambino mangiava i fichi secchi rubati dalla tasca di nonno Paolo. Terza generazione di contadini è custode del pisello nano riconosciuto dall’Università del Salento e inserito…

Riconsacrata la Chiesa di Santa Maria di Cerrate e per la festa della Madonna è tornata la fiera

A 40 anni dall’ultima celebrazione liturgica e dopo 2 anni di restauri messi a punto dal FAI, sabato 7 aprile, il Vescovo di Lecce Monsignor Michele Seccia prima di celebrare messa nell’affollatissima Chiesa di Santa Maria di Cerrate ha riconsacrato la chiesa millenaria, splendido esempio di architettura romanica pugliese. L’abbazia, storico fulcro della comunità è…

Nominata la nuova fiduciaria di Slow Food Lecce

Antonella Capraro di Castro è la nuova fiduciaria di Slow Food Lecce per il prossimo quadriennio. Sostituisce l’uscente Alessandro Rizzo. La nomina è arrivata domenica 8 aprile a conclusione del 3° congresso di condotta che si è svolto nel ristorante Lilith di Masseria Copertini a Vernole. L’incontro, coordinato da Alessandro Rizzo e dal presidente di…

Ritorna Misticanze a Sante Le Muse di Salve

All’agriturismo Sante Le Muse di Fabiana Renzo sulla strada che da Salve porta a Morciano di Leuca, ritorna l’aperitivo letterario “Misticanze” ovvero un viaggio tra radici, trame e gusto. Il primo appuntamento, lo scorso venerdì 6 aprile ha visto protagonista Pino De Luca con il noir enogastronomico “Le rape di Santino”. L’e(t)nogastronomo firma la collana…