Pisello nano coltivato a Zollino da Antonio Calò

Piselli, fave, ceci, fagioli, cicerchia e lenticchie sono coltivate in campo e non in serra a Zollino da Antonio Calò imprenditore agricolo che ama la sua terra da quando bambino mangiava i fichi secchi rubati dalla tasca di nonno Paolo. Terza generazione di contadini è custode del pisello nano riconosciuto dall’Università del Salento e inserito nei Pat (Prodotti Agroalimentari Tradizionali) di Puglia. Il corredo genetico del pisello nano è conservato nella banca del seme di Bari per preservare la varietà autoctona di Zollino cioè con una geolocalizzazione ben precisa.
“La tipicità – afferma Calò – è nel microclima del paesino della Grecìa Salentina e nel substrato di terreno a contatto con la calcarenite marnosa miocenica di appena 30 centimetri di profondità in cui vegeta. Seminato in 22 ettari, secondo la tradizione tramandata da padre in figlio, a postarelle, è raccolto, battuto sull’aia e selezionato a mano in famiglia”. La piccola pianta di appena 30 centimetri del pisello nano (Pisum sativum L.) è coltivata da sempre nel territorio zollinese in asciutto con semi opportunamente autoprodotti in terreni in grado di garantire un’adeguata riserva d’acqua. Di colore giallo marroncino con sfumature verdi, si consuma solo secco, cotto in pignata sotto il camino. Ha forma quasi sferica, in alcuni casi schiacciata ai poli. Oltre al pisello a Calò va riconosciuto il merito di aver salvato un ecotipo a rischio di estinzione: la Cuccìa (Vicia faba var. major Harz) con 5 semi cottoi nel baccello dall’aspetto schiacciato leggermente più grosso dalle fave ottenute da cultivar commerciali.
Salento in Tasca n°997 del 20 aprile 2018

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...