Consegnato il Premio Mercatino del Gusto a Maglie

La “goccia”, ovvero il Premio Mercatino del Gusto 2018, preziosa riproduzione artistica realizzata con le tipiche luci delle luminarie firmata da Mariano Light, azienda tra le più famose e rinomate al mondo, è stata assegnata la sera del primo agosto in piazza “Aldo Moro” a: Maurizio e Massimo Maglio imprenditori magliesi; Anacleto Bleve patron de I Feudi di Maglie; Maria Cicorella chef stellata del Pashà di Conversano; Teo Musso più noto come il “signore” della birra, proprietario del birrificio agricolo Baladin; Massimiliano Apollonio, presidente Assoenologi di Puglia, Basilicata e Calabria e al fratello, enologo e sommelier, Marcello della storica azienda sorta nel 1870 a Monteroni di Lecce. Il premio presentato dall’attore Antonio Stornaiolo valorizza la progettualità sostenibile e innovativa di imprenditori e chef che si sono distinti nell’arte del “saper fare”, del “saper pensare positivo” e soprattutto del “saper narrare” il territorio regionale e i territori in genere comunicando in maniera innovativa.
Il Mercatino del Gusto è un progetto realizzato con il sostegno di Regione Puglia, Assessorato all’Agricoltura, Assessorato Industria Turistica e Culturale, Dipartimento Sviluppo Economico, Città di Maglie, con il patrocinio di Camera di Commercio, Confesercenti e Confcommercio di Lecce.
Il ricco programma della diciannovesima edizione su:”Baratto delle idee e delle esperienze” a tutto campo, all’insegna della multidisciplinarietà e dell’ibridazione dei saperi, è stato messo a punto dall’Associazione Mercatino del Gusto presieduta da Salvatore Santese.
Gastronauti ed enoturisti hanno potuto apprezzare nella capitale del gusto fino al 5 agosto scorso, le eccellenze pugliesi attraverso odori, sapori, stimolando esperienze multisensoriale percorrendo le vie dell’Olio extravergine di oliva, della Gastronomia, dei Presìdi e Comunità del Cibo, il cibo di strada nel cortile interno di palazzo De Marco o in piazza Frantoio Ipogeo oppure nel centro storico a “Il Fornello – Hostaria di Puglia“ di Noci tra bombette, zampina e gnummareddi alla brace accompagnate da meloncella con rughetta, patata novella di Galatina Dop con buccia grigliata e cipolla rossa di Acquaviva al vino rosso preparate dalla cuoca itinerante magliese Alessandra Ferramosca. Al chiar di luna sulla via della Pizza in piazza Mercato sono state sfornate pizze a gogò. Insomma la gran kermesse magliese è stato un successone.
Nunzio Pacella su Salento in Tasca n°1012 del 3 agosto 2018

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...