Cucùmmaru di San Donato di Lecce

“Te San Giseppe cu la simente a piettu”. L’antico detto è tramandato da generazione in generazione tra i contadini dell’agro di San Donato e della vicina frazione di Galugnano.
È accaduto così che nel giorno del Santo, martedì 19 marzo, Mario Paglialonga custode dei semi di cucùmmaru, armato di zappa si è recato in Campo Lete con il sindaco Alessandro Quarta, il vice con delega all’Agricoltura Salvatore Tanieli, la giovane imprenditrice Chiara Savonitti accompagnata dal suocero Giuseppe Longino per mettere a dimora semi e piantine del gustoso cetriolo, conosciuto sin dal 1880 come attesta il presiccese Giacomo Arditi e molto apprezzato almeno fino al 1940 nel circondario di Lecce e in molti paesi di Calabria e Lucania.
Il Cucumis melo varietà flexuosus L. 1753 è un frutto tipicamente tropicale dal gusto inimitabile gradito per secoli da quando, chissà per quale fortunosa occasione della storia, dall’Africa Tropicale è giunto nelle campagne di San Donato di Lecce. Non è facile coltivarlo e portarlo a maturazione ma i contadini di San Donato hanno avuto successo guadagnandosi l’appellativo di “cucùmmari”. Il tono dispregiativo o quanto meno canzonatorio non è mai dispiaciuto ai sandonatesi detti appunto “cucùmmari te Santu Tunatu” perché erano riusciti a farne una primizia e spuntare così un buon prezzo sul mercato. Un tempo la piazza di San Donato da fine aprile a tutto maggio sin dalle prime luci dell’alba si popolava dei carretti di contadini che vendevano i cucùmmari a prezzo pieno a compratori che giungevano non solo da molti paesi delle provincia di Lecce ma anche di Bari e addirittura da fuori regione.
Nunzio Pacella su Salento in Tasca n°1044 del 29 marzo 2019

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...