Marangiane in Festa a Castrì di Lecce

Le massaie e collaboratrici volontarie della Pro Loco di Castrì di Lecce, presieduta da Sergio Chirenti, hanno già acceso i fornelli per friggere in olio d’oliva le melanzane con cui preparare i gustosissimi piatti della diciannovesima edizione di “Marangiane in Festa”.
La sagra in programma da venerdì 26 a lunedì 29 luglio prossimo in Piazza Paperi vedrà alternarsi sul palco Antonio Castrignanò (venerdì 26), musicista salentino, voce e tamburo della Notte della Taranta che vanta collaborazioni con artisti del calibro di Stewart Copeland; Rewind (sabato 27); I Scianari (domenica 28); Folkalore e Calanti (lunedì 29).
Il versatile ortaggio di stagione (Solanum melongena L.), alto dai 30 centimetri a poco più di un metro, grandi fiori solitari e frutti viola allungati o rotondi è coltivato come prodotto commestibile in un gran numero di orti del paese. Domesticato a partire da specie selvatiche di Solanum incanum in Asia meridionale e orientale fu poi importata in Medio oriente e nel Mediterraneo nel VII secolo. Sbarcò in Italia inizialmente con il nome di petonciana o anche petronciano e infine melangiana e melanzana perché assorbe molto bene i grassi alimentari tra cui l’olio d’oliva, consentendo così la preparazione di piatti molto ricchi e saporiti. Per questi motivi la melanzana viene consumata preferibilmente cotta anche se la normale cottura non è in grado di eliminare del tutto la solanina, alcaloide glicosidico tossico, che si degrada completamente a temperature molto più alte. Cruda, infatti, ha un gusto amarognolo stemperato con la cottura che la rende più digeribile.
Salento in Tasca n°1059 del 12 luglio 2019

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...